Oms: prepararsi per future pandemie, servono risorse adeguate

oms varianti

Organizzazione mondiale della sanità (Oms) : “Il mondo deve anche prepararsi per future pandemie e altre emergenze sanitarie.”

Il Covid-19 ha colto il mondo, comprese le nazioni ricche, impreparato a una pandemia di questa velocità e portata. Ha colpito in modo particolarmente duro le popolazioni vulnerabili e ha esacerbato le disuguaglianze”, ricorda che esorta “tutti i paesi a interrompere il ciclo di ‘panico e abbandono’ visto dopo le precedenti emergenze sanitarie e ad impegnare risorse finanziarie adeguate, oltre alla volontà politica, per rafforzare la preparazione alle emergenze sanitarie in tutto il mondo”.

Future pandemie, servono investimenti seri

“La copertura sanitaria universale, prosegue l’agenzia, “è una pietra miliare della sicurezza sanitaria globale. Nonostante i progressi degli ultimi anni, il 90% dei Paesi ha segnalato interruzioni nei servizi sanitari essenziali a causa della pandemia, con conseguenze che si riverberano oltre il settore sanitario”, ricorda Oms mettendo l’accento sulla necessità di “investimenti seri” su questi fronti, “fondamentali anche per l’Agenda per lo sviluppo sostenibile 2030.”

“La pandemia ha invertito i progressi verso questi obiettivi, compreso quelli ottenuti per l’eliminazione della povertà, l’eliminazione della disuguaglianza di genere, la vaccinazione dei bambini contro le malattie trasmissibili e nell’istruzione di ragazze e ragazzi. Ma sta anche fornendo al mondo nuove opportunità per fare le cose in modo diverso e per collaborare veramente per ricostruire meglio, verso un mondo più sano, equo, inclusivo e sostenibile. L’Oms esorta i leader mondiali riuniti questa settimana a cogliere l’attimo e impegnarsi in un’azione concertata”, con “risorse adeguate e solidarietà, per costruire un futuro migliore per le persone e il pianeta”. (Adnkronos Salute)

Condividi