No vax, Lamorgese: tentativi di alimentare una degenerazione violenta

lamorgese

Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese commenta le manifestazioni no vax dalle pagine del Corriere della Sera. “tentativi di alimentare una degenerazione violenta”

Sul versante interno, che cosa emerge da controlli e analisi sulle manifestazioni No vax ? “La galassia delle sigle No-vax appare composita e variegata, e al momento non risultano contatti strutturati con frange estremiste. Certo, in alcune delle proteste si è registrata una sporadica partecipazione di appartenenti all’estrema sinistra o all’area anarchica nonché, soprattutto a Roma, alla destra radicale. In alcune occasioni ci sono stati evidenti tentativi, non riusciti, di alimentare una degenerazione violenta della protesta”.

Integratori Montanari

C’è un rischio, quindi, di strumentalizzazioni politiche? “Proprio per scongiurare situazioni di rischio e intercettare possibili derive, è stata intensificata l’attività di prevenzione anche grazie al costante monitoraggio del web, come dimostra la recente operazione della Polizia di Stato coordinata dalla Procura di Milano. È importante – spiega -, in questa fase, individuare per tempo i segnali di possibili legami tra i gruppi No-vax e di tendenza estremistica che rappresenterebbero un preoccupante salto di qualità”. (adnkronos)

Imponente blitz di polizia: Lamorgese sventa un pericoloso attacco!
I no vax meditavano di lanciare uova a Speranza.

Condividi