Speranza: obbligo vaccinale previsto dalla Costituzione, il governo non ha paura

“L’obbligo vaccinale è previsto dalla Costituzione e il governo non ha paura”

Speranza e Draghi green pass obbligatorio

“Valuteremo l’estensione dell’obbligo vaccinale” e “se sarà necessario il governo non avrà paura” di introdurre l’obbligo che “è previsto dalla Costituzione. Quello che è certo è che il governo non ha paura e procederà con grande determinazione per mettere al sicuro tutto il Paese”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso di una tavola rotonda alla presentazione del ‘Libro Blu 2020’ dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

articolo 32

“Il vaccino è l’arma fondamentale. Puntiamo tutte le energie possibili per far aumentare la percentuale delle persone vaccinate nel nostro Paese, siamo al 73,5% di chi ha concluso le due dosi, lavoriamo per arrivare a fine settembre all’80%, che è un obiettivo realistico alla portata. Faremo tutto ciò che è necessario”, ha rimarcato Speranza.  adnkronos

codice di Norimberga

Condividi