Consiglio straordinario UE, Lamorgese: “pronti ad accogliere afghani in fuga”

lamorgese regione lazio

Nonostante le difficoltà e le posizioni di partenza dissonanti i ministri dell’Interno Ue “hanno approvato un testo” di dichiarazione finale “che rispetto a quello originariamente previsto è stato arricchito con un riferimento ad un forum per i reinsediamenti che dovrebbe tenersi a breve”. Lo ha spiegato la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, al termine del Consiglio straordinario sull’Afghanistan.

Pronti ad accogliere afghani in fuga

“E’ stata manifestata da parte di tutti i Paesi la piena disponibilità ad un approccio ordinato e completo degli arrivi degli afghani – ha aggiunto – e a partecipare anche all’accoglienza di persone che fuggono da situazioni difficili”.

Lamorgese ha precisato che i ministri dell’Interno Ue “hanno approvato un testo” di dichiarazione finale che è stato arricchito anche con un “riferimento alla minaccia ibrida”. Inoltre “è stato fatto un riferimento a tutte le rotte, quindi un’attenzione particolare da parte di tutti i Paesi, da parte della Commissione europea, a tutte le altre rotte che comunque hanno delle complicazioni analoghe e che sono determinate da situazioni contingenti, perché è un problema molto complesso che va visto nella sua interezza”, ha aggiunto Lamorgese. www.rainews.it

Condividi