Gazebo M5s distrutto a Milano, Di Maio: “incivili”

“Incivili, questa di sicuro non è democrazia. Gli episodi di ieri a Milano vanno condannati fermamente. Una vera e propria aggressione ai danni degli attivisti del Movimento 5 Stelle che pacificamente in piazza stavano raccogliendo le firme per la presentazione delle liste alle comunali di Milano. Sono stati momenti di tensione e paura, è doveroso che tutte le forze politiche prendano le distante da questa vile aggressione”.

Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, sull’episodio avvenuto ieri durante la manifestazione dei No Green pass dove un gazebo del Movimento è stato distrutto.

“Aggredire chi fa politica in modo democratico e pacifico è inaccettabile. Le immagini dell’assalto al gazebo M5S a Milano sono terribili e non devono più ripetersi. A tutta la comunità del M5S va la mia solidarietà”, il commento del ministro della Salute, Roberto Speranza. adnkronos

Condividi

 

One thought on “Gazebo M5s distrutto a Milano, Di Maio: “incivili”

  1. Tendone strattonato, tutto qui. La vera violenza la subisce il popolo con leggi assassine, dittatura sanitaria, vaccini velenosi, sbarchi di clandestini…..

Comments are closed.