Aeroporto di Kabul, doppia esplosione: ci sono morti e feriti

esplosione aeroporto di Kabul

L’aeroporto di Kabul, preso d’assalto dagli afghani e dagli occidentali che vogliono lasciare il Paese, è stato colpito da una duplice violenta esplosione. Ci sono molti morti e feriti: i bilanci sono ancora provvisori. Tra i feriti tre marines statunitensi. “Confermiamo che l’esplosione all’Abbey Gate è il risultato di un attacco complesso che ha colpito soldati e civili. Possiamo anche confermare almeno un’altra esplosione al Baron Hotel, o vicino, a poca distanza da Abbey Gate. Continueremo a dare aggiornamenti”.

Lo scrive su Twitter il portavoce del Pentagono, John Kirby. Secondo il corrispondente del New York Times a Kabul, Fahim Abed ci sarebbero almeno quaranta morti e 120 feriti, dei quali la maggior parte in gravi condizioni. La Reuters, citando un portavoce dei talebani precedentemente avevano parlato di 13 morti tra i quali ci sarebbero dei bambini.

Secondo l’agenzia russa Tass tra le vittime dell’attentato all’aeroporto di Kabul ci sarebbero anche militari statunitensi. Lo hanno comunicato – fa sapere l’agenzia russa – fonti locali all’emittente araba Al Hadath. Il portavoce Zabihullah Mujahid ha detto che 52 persone sono rimaste ferite nelle due esplosioni vicino all’aeroporto di Kabul. Mujahid ha aggiunto che l’esplosione ha causato anche diversi morti. Lo riferisce l’emittente afghana Tolonews.

La deflagrazione è avvenuta in un’area distante da dove stanno operando i militari italiani per le ultime fasi dell’operazione Aquila per l’evacuazione dei cittadini afghani. Lo si apprende dalla Difesa. E’ stato un attentatore suicida a farsi esplodere nei pressi del Gate ‘Abbey’ dello scalo. L’accesso all’area, gestita dai militari del contingente Usa, è interdetto.

L’esplosione, ha detto il portavoce del Pentagono John Kirby su Twitter, è stata seguita da colpi d’arma da fuoco. Fotografie e video dalla zona dell’attentato presso l’aeroporto di Kabul – rilanciate da Al Arabiya e Tolo News – mostrano persone ferite, coperte di sangue, e ambulanze che li caricano. In altre foto i feriti vengono trasportati su delle carriole.  www.rainews.it

Condividi