Migranti, Pd contro Salvini: “ridicoli attacchi alla Lamorgese”

lamorgese Ong sbarcano a lampedusa

“Il problema non è il governo, ma la ministra Lamorgese. Io mi rivolgevo a lei.
Di fronte a questi numeri di sbarchi, dia un segnale, blocchi, regoli espella, faccia qualcosa. Ma ora, ad agosto non a dicembre. Ne ho parlato con Draghi”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, intercettato dai giornalisti al Papeete. (ANSA).

mirabelli

Ridicoli attacchi alla Lamorgese

“Le parole di Salvini contro la ministra Lamorgese sono ridicole. Forse si è dimenticato delle sue pessime performances quando era ministro degli Interni. Detto questo troviamo inaccettabili gli attacchi alla Lamorgese e non più tollerabile che la Lega giochi a fare il partito di lotta e di governo.”

“Ormai la Lega è la vera spina nel fianco di questo governo che noi sosteniamo con convinzione. Non è più sopportabile che la Lega continui dal Papeete a fare propaganda strumentale, su un tema così serio, alla vigilia di importanti appuntamenti, mettendo a rischio la stabilità del governo”. Così il vice presidente dei senatori del Pd Franco Mirabelli. (ANSA)

Condividi

 

One thought on “Migranti, Pd contro Salvini: “ridicoli attacchi alla Lamorgese”

  1. L’aumento di clandestini che sbarcano senza alcun controllo e regole, gente da mantenere e sopportare per comportamenti non certo rispettosi del nostro Paese e degli italiani, sono dovuti per colpa di chi? Della destra? O del chicchirichì?

Comments are closed.