Marina di Pisa, pestato perché difende la fidanzata: 26enne in rianimazione

ambulanza pestato

La Squadra Volanti della Questura di Pisa è intervenuta stanotte, verso le 2.20, a Marina di Pisa per un’aggressione ad un ragazzo 26enne di Livorno. Il giovane, secondo quanto ricostruito, si trovava in strada sulla via Litoranea all’esterno dei locali presenti in zona, in compagnia della fidanzata.

Pestato perché difende la fidanzata

Secondo le testimonianze raccolte dagli inquirenti è stato preso di mira da un gruppo di giovani, 6 o 7, probabilmente dell’Est Europa, che avevano inizialmente fatto degli apprezzamenti scurrili nei confronti della ragazza. Poi la situazione è degenerata.

La vittima è stata soccorsa e trasportata in codice rosso all’ospedale Cisanello. Si presentava inizialmente semicosciente, con una ferita dietro la nuca. In seguito è stato sottoposto ad operazione chirurgica per emorragia cerebrale. Al momento sta trascorrendo il decorso post operatorio nel reparto di neuroanestesia e rianimazione, con prognosi riservata. La Squadra Mobile della Questura si occupa delle indagini.  www.pisatoday.it

Condividi