Covid, Palermo: positivi due medici vaccinati, “il vaccino funziona”

centro vaccinale vaccino day

Due medici in servizio all’hub della Fiera di Palermo sono risultati positivi alla variante Delta del Covid. La conferma è arrivata oggi attraverso Renato Costa, commissario straordinario dell’ufficio emergenza Covid di Palermo: “Si tratta – spiega – di due medici. Uno lavora in pianta stabile con noi e un altro presta servizio in un’altra sede. Si teme che uno dei due abbia avuto un contatto più o meno indiretto con un paese estero. Il dato che voglio sottolineare, però, è che entrambi sono vaccinati e stanno bene. Mi spiace per ciò che potranno pensare i ‘no vax'”.

Già da venerdì circolavano voci su un cluster registrato nella struttura. Un tam tam che aveva dipinto un situazione numericamente più allarmante. Prima otto, poi dodici e infine quattordici. Costa però ha chiarito la reale entità del contagio: “Sono solo due casi e sono stati individuati immediatamente, abbiamo eseguito il contact tracing per circoscrivere altri eventuali casi“.

Come scrive il giornale di Sicilia https://palermo.gds.it, pare che uno dei due medici sia stato in vacanza in Spagna e al suo rientro avrebbe fatto un turno di lavoro, accusando in seguito i sintomi. “Uno dei due positivi è venuto a vaccinare qualche volta da noi ma sono sempre stati rispettati i protocolli di sicurezza. Abbiamo verificato tra i contatti stretti, 6-7 persone ciascuno, e la situazione appare sotto controllo. Il dipendente non aveva sintomi e, cosa più importante, abbiamo avuto dimostrazione del fatto – sottolinea Costa – che il vaccino funziona. Chi è vaccinato, in caso di contagio, non infetta perché ha una carica virale molto bassa”.

Da questa mattina è in corso lo screening per tutto il personale in servizio nell’hub della Fiera. Dalla struttura commissariale spiegano comunque che non si tratterebbero di controlli straordinari ma di routine.

Condividi