Roma: riunione plenaria per finanziare la “coalizione anti Isis”

di maio

FIUMICINO, 27 GIU – Si succedono da questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, nell’area riservata al Cerimoniale di Stato per il transito di personalità politiche e religiose, gli arrivi di molti dei partecipanti alla riunione ministeriale plenaria della Coalizione anti-Daesh (l’altro scalo romano interessato ad ospitare lo sbarco delle varie delegazioni è quello di Ciampino) che si terrà domani per la prima volta nella Capitale presso la nuova Fiera di Roma.

La plenaria anti Isis sarà co-presieduta dal ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, assieme al segretario di Stato Usa, Antony Blinken (è la quinta volta in pochi mesi che Blinken e Di Maio si vedono di persona. In programma oggi anche una colazione a Villa Madama).

Coalizione “anti Isis”

Si tratta di un appuntamento a lungo atteso, a distanza di oltre 2 anni dalla precedente riunione in formato ampio del febbraio 2019. Alla Ministeriale è prevista la partecipazione di oltre 40 ministri dei Paesi che aderiscono alla Coalizione anti Isis e, tra gli altri, del segretario generale della NATO Stoltenberg e dell’Alto Rappresentante UE Borrell, oltre che di alcuni Paesi africani invitati come osservatori.

Coalizione anti Isis? ► “ISIS è l’esercito segreto degli Stati Uniti”

anti isis

La riunione costituirà l’occasione per rinnovare l’impegno collettivo dei membri della Coalizione alla sconfitta duratura di Daesh e a prevenirne ogni tentativo di ripresa. A tale scopo, i ministri ribadiranno l’importanza di mantenere elevata l’attenzione sull’impegno, anche finanziario, a favore della stabilizzazione delle aree liberate in Iraq e in Siria.

usa anti isis

Al centro delle discussioni vi sarà anche la lotta alla dimensione globale dell’Isis, in particolare la sua propagazione in Africa e la necessità di contrastarne il radicamento nelle aree più fragili del continente, a partire dal Sahel. A margine della riunione della Coalizione si svolgerà inoltre un incontro in formato ristretto sulla Siria presieduto dal segretario di Stato Blinken, cui parteciperà anche il ministro Di Maio. (ANSA)

Condividi