Mattarella: pluralismo e libertà, valori irrinunciabili

mattarella sviluppo sostenibile

“I giornali sono parte dinamica dei valori di pluralismo e di libertà, irrinunciabili in una società democratica”

Dopo aver affrontato la fase più difficile della pandemia “adesso dobbiamo costruire insieme uno sviluppo migliore. Con responsabilità, senza vanificare gli sforzi compiuti. Così che la ripartenza divenga una rinascita”. Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in una lettera al Giornale di Brescia, in occasione della visita ufficiale nella città lombarda, tra le più colpite dal coronavirus.

“Nell’occasione della mia visita a Brescia desidero rivolgere, tramite il Giornale di Brescia, un saluto cordiale e un augurio a tutti i cittadini e, con loro, alle istituzioni civiche, alle realtà associative, alle imprese economiche che rendono così originale e prezioso il tessuto comunitario di questo territorio. Abbiamo affrontato e tuttora affrontiamo – scrive Mattarella – una terribile pandemia, che ha sconvolto il mondo intero ed è entrata minacciosamente nella vita di ciascuno di noi. La città e la provincia di Brescia sono state tra le realtà più colpite dell’intera Europa, pagando un prezzo molto alto in termini di vite umane e di sofferenze”.

“La solidarietà costituisce una forte risorsa che ha consentito di resistere, di combattere, di recare aiuto, e che ci consente oggi di alzare lo sguardo per progettare il domani. Brescia detiene questi valori nel proprio dna. Lo ha testimoniato nei momenti più difficili, quando la disperazione minacciava di soffocare la speranza che, fortunatamente, è irriducibile nell’animo delle persone e nella vita delle comunità. Adesso – è l’invito del Capo dello Stato – dobbiamo costruire insieme uno sviluppo migliore. Con responsabilità, senza vanificare gli sforzi compiuti. Così che la ripartenza divenga una rinascita”.

Al quotidiano bresciano Mattarella dice infine: “Anche il giornalismo è chiamato a fare la sua parte. I giornali espressione di un territorio sono parte dinamica dei valori di pluralismo e di libertà, irrinunciabili in una società democratica”. ASKANEWS

Condividi

 

One thought on “Mattarella: pluralismo e libertà, valori irrinunciabili

  1. Parla di pluralismo e libertà’? E che ne dice delle persecuzioni basate sul reato di vilipendio del Presidente a chi ha esposto critiche al suo operato? Come direbbe Toto’, ” ma mi faccia il piacere”!

Comments are closed.