Chivasso, Procura chiude la torteria: disperazione di Rosanna Spatari

Carabinieri, polizia e vigili urbani hanno posto sotto sequestro questa mattina la Torteria di via Orti, a Chivasso, la cui proprietaria, Rosanna Spatari, nelle ultime settimane, aveva resistito alle norme anti Covid tenendo aperto il suo locale.

Il sequestro è scattato su richiesta della Procura di Ivrea. L’intervento delle forze dell’ordine ha scatenato la reazione della titolare che ha reagito dicendo: “fanno schifo, vergogna” video di Giornale la Voce

Condividi

 

One thought on “Chivasso, Procura chiude la torteria: disperazione di Rosanna Spatari

  1. Questi non si rendono conto di quel che fanno.
    Ne risponderanno nei tribunali presso cui saranno citati.

Comments are closed.