Brasile: assalto armato, rubate dosi di vaccino

SAN PAOLO, 25 MAR – Un uomo armato e con il volto coperto ha assaltato un pronto soccorso pubblico di San Paolo, la città più colpita dal Covid in Brasile, e si è fatto consegnare tutte le fiale di vaccino conservate in frigo. Al momento ve ne erano dieci del siero cinese CoronaVac, sufficienti a preparare 100 dosi. Il bandito ha messo le fiale in una busta e si è allontanato a piedi.

Rubate dosi di vaccino – Sulla rapina, avvenuta nel quartiere di Americanopolis, nella zona sud della capitale paulista, indaga la polizia militare. La segreteria di sicurezza pubblica ha annunciato la creazione di una forza speciale per identificare e arrestare l’autore della rapina. Il municipio di San Paolo ha rivelato che il pronto soccorso è stato già rifornito e che pertanto le vaccinazioni continuano regolarmente.(ANSA).

Condividi