Covid, scienziati: malattia endemica come l’influenza, è qui per restare

covid malattia endemica

Le prospettive a lungo termine per la pandemia includono che il COVID-19 diventi una malattia endemica, proprio come l’influenza. Ma a breve termine, gli scienziati stanno contemplando una nuova normalità che non include l’immunità di gregge. Ecco alcune delle ragioni dietro questa mentalità, e cosa significano per il prossimo anno della pandemia.

Vaccini Covid: non si sa se impediscono la trasmissione – La chiave dell’immunità di gregge è che, anche se una persona si infetta, ci sono troppo pochi ospiti suscettibili in giro per mantenere la trasmissione – quelli che sono stati vaccinati o hanno già avuto l’infezione non possono contrarre e diffondere il virus. I vaccini COVID-19 sviluppati da Moderna e Pfizer-BioNTech, per esempio, sono estremamente efficaci nel prevenire la malattia sintomatica, ma non è ancora chiaro se proteggono le persone dal diventare infette o dal diffondere il virus ad altri. Questo pone un problema per l’immunità di gregge.

“L’immunità di gregge è rilevante solo se abbiamo un vaccino che blocca la trasmissione. Se non lo abbiamo, allora l’unico modo per ottenere l’immunità di gregge nella popolazione è dare a tutti il vaccino“, dice Shweta Bansal, un biologo matematico alla Georgetown University di Washington DC. L’efficacia del vaccino per fermare la trasmissione deve essere “piuttosto alta” perché l’immunità di gregge sia importante, dice, e al momento i dati non sono conclusivi. “I dati di Moderna e Pfizer sembrano abbastanza incoraggianti”, dice, ma esattamente quanto bene questi e altri vaccini impediscono alle persone di trasmettere il virus avrà grandi implicazioni.

La capacità di un vaccino di bloccare la trasmissione non ha bisogno di essere al 100% per fare la differenza. Anche il 70% di efficacia sarebbe “sorprendente”, dice Samuel Scarpino, uno scienziato di rete che studia le malattie infettive alla Northeastern University di Boston, Massachusetts. Ma ci potrebbe essere ancora una notevole quantità di diffusione del virus che renderebbe molto più difficile rompere le catene di trasmissione.

Tarro: “Covid ormai malattia endemica, mascherine e isolamenti inutili”

Coronavirus malattia endemica: è qui per restare

Ma un altro potrebbe essere la prevenzione delle malattie gravi e della morte, dice Stefan Flasche, un epidemiologo dei vaccini alla London School of Hygiene & Tropical Medicine. Dato quello che si sa sul COVID-19 finora, “raggiungere l’immunità di gregge attraverso i soli vaccini sarà piuttosto improbabile“, dice. È tempo di aspettative più realistiche. Il vaccino è “uno sviluppo assolutamente sorprendente”, ma è improbabile che fermi completamente la diffusione, quindi dobbiamo pensare a come possiamo vivere con il virus, dice Flasche. Questo non è così triste come potrebbe sembrare. Anche senza immunità di gregge, la capacità di vaccinare le persone vulnerabili.

https://www.affaritaliani.it

Fonte: Five reasons why COVID herd immunity is probably impossible (nature.com)

Condividi