Meluzzi: “pensano di governare al posto di Dio in nome di una presunta scienza”

Il prof. Alessandro Meluzzi scrive su Twitter: “Spesso nel Creato le universali leggi del Caos sovvertono l’onnipotenza Luciferina di chi pensa di governare l’umanità al posto di Dio, in nome di una presunta Scienza con finalità ambigue e mezzi spregiudicati. Superando anche i confini della massima cautela e libertà umana!”

E aggiunge: “Decisioni fondamentali per salute pubblica e per la stessa salvezza dell’umanità non possono essere delegate a tecnici o presunti tali finanziati e mantenuti dalla stessa Big Pharma su cui dovrebbero vigilare. Chi riceve finanziamenti dai controllati ha il dovere morale di tacere.”

Condividi