Reazioni ai vaccini, dati governo GB: 502 morti, 87387 reazioni, 43 ciechi

di Antonio Amorosi – Reazioni al vaccino. I numeri nel Regno Unito. Questi i dati resi pubblici dal governo inglese sulle reazioni ai vaccini Pfizer e AstraZeneca.

Data di esecuzione: 9 marzo 2021. Al 28 febbraio 2021, per il Regno Unito, sono stati segnalati 33207 cartellini gialli per Pfizer/BioNTech, 54180 per il vaccino dell’Università di Oxford/AstraZeneca e 251 per i casi in cui la marca del vaccino non era specificata. In sintesi per tutti e due i vaccini abbiamo 502 morti, 87387 reazioni, 43 cecità totale

Pfizer/BioNTech, periodo di somministrazione 9/12/20 – 28/02/21

* Morti: 227

* Disturbi del sangue: 2294

* Disturbi cardiaci: 1153

* Disturbi congeniti: 5

* Disturbi dell’udito: 819

* Disturbi endocrini: 12

* Disturbi dell’occhio: 1396 (15 cecità)

* Disturbi gastrointestinali: 10534

* Disturbi generali: 28915

* Disturbi del fegato: 18

* Disturbi del sistema immunitario: 528

* Infezioni: 2059

* Lesioni: 458

* Indagini continuate: 1073

* Disturbi metabolici: 587

* Disturbi del tessuto muscolare: 12823

* Neoplasie: 24

* Disturbi del sistema nervoso: 18059

* Associati alla gravidanza: 34

* Disturbi psichiatrici: 1409

* Disturbi renali / urinari: 212

* Sist. Riproduttivo: 389

* Disturbi respiratori: 3986

* Disturbi della pelle: 6809

* Disturbi vascolari: 1119

* Procedure mediche e chirurgiche: 58

Oxford/AstraZeneca, periodo di somministrazione 4/01/21 – 28/02/21

* Morti: 275

* Disturbi del sangue: 1098

* Disturbi cardiaci: 1922

* Disturbi congeniti: 16

* Disturbi dell’udito: 1217

* Disturbi endocrini: 36

* Disturbi dell’occhio: 2150 (28 cecità)

* Disturbi gastrointestinali: 22336

* Disturbi generali: 71732

* Disturbi del fegato: 29

* Disturbi del sistema immunitario: 542

* Infezioni: 3839

* Lesioni: 916

* Indagini continuate: 2436

* Disturbi metabolici: 2644

* Disturbi del tessuto muscolare: 24631

* Neoplasie: 18

* Disturbi del sistema nervoso: 43951

* Associati alla gravidanza: 20

* Disturbi psichiatrici: 3554

* Disturbi renali / urinari: 563

* Sist. Riproduttivo: 297

* Disturbi respiratori: 5323

* Disturbi della pelle: 10507

* Disturbi vascolari: 1635

* Procedure mediche e chirurgiche: 151

Almeno 20275451 persone hanno ricevuto la loro prima vaccinazione entro la settimana terminata il 28 febbraio 2021, con 815816 seconde dosi somministrate.

Per entrambi i vaccini il tasso complessivo di segnalazione è di circa 3-6 cartellini gialli per 1000 dosi somministrate.

L’aumento del numero di segnalazioni riflette l’aumento della diffusione del vaccino con l’apertura di nuovi centri di vaccinazione in tutto il Regno Unito. Per il governo inglese il numero e la natura delle sospette reazioni avverse segnalate finora non sono insolite rispetto ad altri tipi di vaccini utilizzati di routine. L’esperienza complessiva in materia di sicurezza con entrambi i vaccini è per quanto attesa dagli studi clinici. Sulla base dell’esperienza attuale, i benefici sono superiori alle complicanze. Come con tutti i vaccini e medicinali, la sicurezza dei vaccini Covid-19 viene continuamente monitorata

Gli attuali gruppi prioritari della campagna di immunizzazione includono persone di età superiore ai 70 anni, residenti e lavoratori di case di cura e operatori sanitari e sociali in prima linea.

Con questi numeri di inoculazioni e per territorio

Prima dose

Inghilterra 17.212.804

Galles 925.669

Irlanda del Nord 525.400

Scozia 1.611.578

Seconda dose

Inghilterra 599.935

Galles 103.819

Irlanda del Nord 33.197

Scozia 78.865

Al 28 febbraio, sono state somministrate circa 10,7 milioni di prime dosi del vaccino Pfizer / BioNTech e 9,7 milioni di dosi del vaccino dell’Università di Oxford / AstraZeneca e circa 0,8 milioni di seconde dosi, principalmente il vaccino Pfizer / BioNTech .

Il numero stimato di dosi somministrate differisce dal numero stimato di persone vaccinate a causa delle diverse fonti di dati utilizzate.

www.affaritaliani.it

Condividi