Covax, Germania: 1,5 miliardi a Oms per vaccini Paesi poveri

covax merkel

La Germania donerà altri 1,5 miliardi di euro supplementari al meccanismo Covax dell’Oms e altri, per garantire le vaccinazioni nei Paesi più poveri. Lo ha detto il ministro delle Finanze, Olaf Scholz, in una dichiarazione a margine del G7.
Berlino aveva già stanziato 600 miloni di euro.
“I vaccini sono l’unico modo per uscire dalla pandemia”, ha spiegato.ANSA

L’Ue raddoppia il finanziamento a Covax, l’iniziativa dell’Oms per garantire l’accesso al vaccino anti-Covid ai Paesi a basso reddito in tutto il mondo, portandolo a un miliardo di euro. E’ quanto si apprende da fonti Ue.
L’annuncio verrà fatto dalla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, nel pomeriggio in occasione della riunione dei leader del G7. (ANSA).

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden annuncerà aiuti per due miliardi di dollari come contributo all’iniziativa globale per i vaccini contro il coronavirus durante un colloquio in videoconferenza con i leader del G7. Lo hanno annunciato alti funzionari dell’Amministrazione Biden, spiegando che l’iniziativa rientra nella decisione di Washington di aumentare gli aiuti per permettere la distribuzione di vaccini contro il Covid-19 ai Paesi di basso e medio reddito, nell’ambito del programma Covax dell’Oms. L’iniziativa non era stata accolta dal precedente presidente americano Donald Trump.

Biden si impegnerà anche a finanziare altri due miliardi di dollari. Il denaro è già stato stanziato dal Congresso. (adnkronos)

Condividi