Governo Draghi, Moretti: ‘assenza delle donne è una ferita nel Pd’

“Il governo Draghi comincia il suo cammino e noi gli daremo pieno e leale sostegno. Tuttavia è evidente una ferita interna al Partito democratico, incapace di esprimere una donna tra le figure adatte ad assumersi la responsabilità di un ministero. Un partito ampiamente superato sulla parità di genere da Movimento 5 Stelle, Italia Viva, Forza Italia e Lega”.

Così l’eurodeputata Alessandra Moretti del Pd in una nota.”Nonostante le competenze, le professionalità e il consenso delle donne del Pd, la questione di genere è ancora irrisolta. Credo sia irrinunciabile affrontare questo problema di democrazia e di rappresentanza e di farne uno dei fulcri del prossimo congresso: è arrivato il momento di lavorare a una leadership femminile del Pd”. (Adnkronos)

Governo Draghi, Boldrini: “nessuna donna del Pd”

Condividi

 

One thought on “Governo Draghi, Moretti: ‘assenza delle donne è una ferita nel Pd’

  1. Mancano anche dei vegani, dei semplici vegetariani, dei buddisti, nessun islamico, zero valdostani, nessun transessuale, tantomeno lesbiche, sono preoccupato dal non vedere ornitologi celiaci… il DEMENTE sistema della quote, uccide il sistema della MERITOCRAZIA: se NESSUNO vuole la Boldrini, la Bindi, la Moretti… non è a causa del sesso o delle preferenze agroreligiose…

Comments are closed.