Governo Draghi, Zingaretti: qualità e differenza di genere

ROMA, 12 FEB – “Il Pd non ha avanzato alcuna rosa di nomi per la composizione del Governo. Come ho detto ieri, ci rimettiamo al rispetto dell’articolo 92 della Costituzione che conferisce al Presidente della Repubblica e al Presidente incaricato questo compito.

Un’ ipotesi sulla quale c’è l’unanimità della direzione nel corso della quale abbiamo suggerito dei criteri per la squadra: qualità, pluralismo politico, differenza di genere”. Così il segretario del Pd Nicola Zingaretti a margine di una visita al Policlinico di Tor Vergata a Roma. (ANSA).

Il presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi dovrebbe sciogliere la riserva tra questa sera e domani. E’ quanto si prevede in ambienti parlamentari secondo i quali ci sarebbero ancora alcune caselle da definire nella squadra del professore, in modo particolare quella relativa al ministero della transizione ecologica. Fonti vicine all’incaricato e fonti del Colle stamane hanno spiegato ai giornalisti che al momento non ci sono previsioni sui tempi. (ansa)

Condividi