Travaglio paragona Renzi a bin Laden su Rai3. Anzaldi: Conte prenda distanze

Renzi paragonato a bin Laden – “Su Rai3 Travaglio, invitato in qualità di sostenitore di Conte, paragona Renzi al terrorista Bin Laden, con un rancore che non dovrebbe avere nulla a che fare col servizio pubblico. Se non arrivano prese di distanza da Conte, per me andrebbe interrotta ogni trattativa di governo”. Lo scrive su Twitter il deputato di Italia viva Michele Anzaldi.

“Oggi #Travaglio su @RaiTre ha paragonato @matteorenzi a Bin Laden. Giorni fa aveva invitato i lettori del suo “giornale” a sputare su una foto del leader di @ItaliaViva. Io mi auguro che Renzi lo quereli. Perché questo signore, al servizio di Casalino, ha oltrepassato il segno”. E’ il tweet dell’esponente di Italia viva Anna Rita Leonardi che lo stesso Matteo Renzi ha rilanciato. adnkronos

Sulle accuse di aver fatto da ‘testimonial’ al regime saudita, Renzi è netto: “Sono stato a fare una conferenza. Ne faccio tante, ogni anno, in tutto il mondo, dalla Cina agli Stati Uniti, dal Medio Oriente alla Corea del Sud” e “quanto all’Arabia Saudita, soltanto chi non conosce la politica estera ignora il fatto che stiamo parlando di uno dei nostri alleati più importanti. Il regime saudita è un baluardo contro l’estremismo islamico, la forza politica ed economica più importante dell’area”, spiega il leader Iv.

Condividi