Bonino: “Sì a maggioranza Ursula con premier europeista”

Seconda giornata di consultazioni al Quirinale in seguito alle dimissioni del governo Conte. In mattinata l Gruppo Parlamentare “Per le Autonomie (SVP-PATT, UV)” del Senato, seguito dal Gruppo Parlamentare Misto del Senato della Repubblica, ma il clou è nel pomeriggio, con “Liberi e Uguali” seguiti da Italia Viva. Alle 18.30 la delegazione del Pd chiuderà la giornata. Il centrodestra, compatto contro un Conte ter, rimane alla finestra.

Emma Bonino: “Saremo disponibili a dialogare con un nuovo premier incaricato che abbia un profilo autorevole, europeista e riformatore, che coinvolga le forze che nel Parlamento europeo sostengono la commissione a guida Ursula von der Leyen”.

Abbiamo manifestato al presidente Mattarella con chiarezza che non siamo disponibili a nessun tipo di continuità ma siamo disponibili a discutere di contenuti con un nuovo eventuale presidente incaricato con un autorevole profilo europeista e riformatore con una maggioranza più ampia e pari a quella che nella Commissione Ue sostiene Ursula von der Leyen”. Lo ha detto Emma Bonino di +Eu al termine dell’incontro al Quirinale con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. tgcom24.mediaset.it

Condividi