Covid, Napoli: medici e infermieri positivi dopo il vaccino

Nella giornata delle polemiche sul ritardo nell’arrivo dei vaccini anti Covid emerge un dato destinato ad alimentare il dibattito tra chi non crede nell’efficacia dei vaccini e chi invece ne è sostenitore. Sono sette i casi di positività al Coronavirus accertati a Napoli tra il personale medico degli ospedali Cardarelli e Cotugno che si sono sottoposti alla prima dose di vaccino.

Sette persone positive al Covid dopo la vaccinazione
Si tratta di due medici, quattro infermieri e un operatore socio-sanitario. Alcuni di loro, in servizio al Cotugno, avrebbero dovuto rifare l’iniezione nei prossimi giorni. Si sono ammalati ugualmente nonostante la prima dose, anche se è difficile risalire al momento esatto del contagio se precedente o successivo alla vaccinazione.

La notizia potrebbe allarmare se non fosse che è stato già spiegato come la singola iniezione garantisca una copertura parziale e non immediata.
Intanto anche se a rilento prosegue la campagna di vaccinazione del personale alla Mostra d’Oltremare relative al ‘richiamo’ del vaccino. Oggi ne sono in lista 87, sabato 250, domenica 252. Ben altri numeri rispetto a quelli iniziali, a ispirare maggiore cautela è il ritardo nell’arrivo delle dosi vaccinali concordate.

https://www.napolitoday.it/cronaca/persone-positive-dopo-vaccino-covid.html

Condividi