Governo, Fioramonti: Conte deve dimettersi, serve maggioranza bulgara

“Facciamo spogliatoio e cambiamo squadra. Perché mercoledì il gioco si farà duro ed i duri cominceranno a giocare. Conte deve dimettersi, chiedere un nuovo incarico e domandare alle forze di maggioranza di rimettersi al lavoro. Puntando a tecnici d’area su giustizia, infrastrutture e scuola. Va replicata la modalità Manfredi (ministro dell’Università e della ricerca – ndr)”. A parlare all’Adnkronos è l’ex ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti (ex M5s) che spiega: “Con un passaggio del genere sono sicuro che recupereremmo l’80 per cento dei parlamentari Iv, invece di fare campagna acquisti con Forza Italia o chissà dove”.

“E’ interesse delle forze di maggioranza attuare un’operazione del genere, magari isolando Renzi che tra l’altro di fronte ad un governo autorevole avrebbe difficoltà ad andare all’opposizione – spiega l’ex ministro dell’Istruzione – Il presidente del Consiglio sta sbagliando perché sta cercando di pescare, producendo instabilità ed un governo raccogliticcio che gioca a favore del leader di Italia viva. Per governare – rimarca – servono una maggioranza bulgara, un presidente del Consiglio e due vice, Pd e 5s, ed una squadra di tecnici d’area. Non l’ennesimo accrocco in cui il governo è appeso a senatori ex pentastellati. Mi vergogno di questo tipo di cose”.

Quindi, rispetto a quanto scritto da Francesco Merlo su La Repubblica, precisa : “Io non costruisco ponti per Conte. Ho votato la fiducia e chiedo un governo autorevole mantenendo la maggioranza di centrosinistra, senza andare a pescare improbabili costruttori nel centrodestra”.

(di Roberta Lanzara – adnkronos)

Condividi