Vaccino, Renzi: ”subito obbligatorio almeno per personale sanitario”

Vaccino, Renzi: “Sì a campagna leader e subito obbligo sanitari”
“Accolgo volentieri il suo appello. Ogni iniziativa utile a sensibilizzare gli italiani sulla necessità di fare il vaccino è ben venuta ed importante”. Lo scrive Matteo Renzi, aderendo alla proposta del direttore del Corriere della sera Luciano Fontana di una campagna dei leader politici in favore del vaccino Covid.

Ho detto più volte che sarei favorevole all’obbligatorietà dei vaccini: introduciamola subito almeno per gli operatori sanitari e socio sanitari. E sosteniamo ogni iniziativa di sensibilizzazione sul tema”, aggiunge.

Fin dal mese di agosto, Renzi insiste –  “Con tutto quello che abbiamo passato, se arriva il vaccino che facciamo? Lasciamo la libertà di scelta e chiudiamo tutti in casa altri tre mesi?” Se si arriverà al vaccino, per me è scontato che dovrà essere assolutamente obbligatorio. Lo ha affermato il leader di Italia Viva Matteo Renzi, aggiungendo: “I vaccini non sono un optional: se ci sarà un vaccino riconosciuto dovrà essere obbligatorio. Altrimenti che senso ha?”.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi