Zombie mascherati, Meluzzi: ‘La nuova normalità’

Un video inquietante, rilanciato da Alessandro Meluzzi su Twitter. Un video della “nuova normalità”, almeno così viene definita, al tempo del coronavirus. Nelle immagini si vedono delle persone coperte da una tuta bianca e con una maschera, altrettanto bianca, posata sul volto. Tutti uguali, la più totale perdita di individualità.

Queste persone camminano come degli zombie, rigorosamente distanziati, all’interno di quello che pare essere un centro commerciale in cui tutti i negozi sono chiusi. Un video che Meluzzi rilancia per condividere la sua tesi, ossia che il coronavirus sia una sorta di strumento per renderci una società di zombie, quella che viene rappresentata in modo plasticamente drammatico, e inquietante, nelle immagini che potete vedere qui sotto. liberoquotidiano.it

Condividi