Roma: vernice colorata per evidenziare le buche

Colli Aniene, evidenziare le buche funziona: il comune le richiude di nuovo. Hanno acquistato una bomboletta spray di colore rosa e hanno evidenziato le buche di via Antonino Bongiorno. Siamo a Colli Aniene, nel quarto municipio, dove i residenti esasperati e stanchi di denunciare le condizioni in cui versano le strade, hanno trovato un sistema più veloce per catalizzare l’attenzione delle istituzioni: all’indomani del disegno la buca è stata chiusa con una colata di asfalto ma le strade restano ancora una groviera.

Non è la prima volta che a Colli Aniene le buche vengono evidenziate e poi chiuse da operai mandati dal comune. Durante lo scorso mese di ottobre, ad esempio, con una bomboletta spray di colore arancione i residenti avevano messo in risalto le buche su viale Sacco e Vanzetti e anche in questo caso erano state prontamente richiuse. Una coincidenza? Sembrerebbe di no, considerato che all’azione dei cittadini ha avuto seguito la stessa reazione da parte dell’amministrazione in entrambe le circostanze.

“Le buche chiuse ad ottobre però si stanno già riaprendo” hanno spiegato i residenti al nostro giornale e chissà quale azione dimostrativa hanno in mente se dovessero diventare di nuovo pericolose. Intanto però nessun intervento viene messo in campo per rendere le strade più sicure, se non ‘toppe’ estemporanee

Oltre via Bongiorno e viale Sacco e Vanzetti altre strade di Colli Aniene hanno buche e asfalto deteriorato: una condizione che resta immutata nonostante le denunce dei residenti e l’avvio di petizioni per chiedere la messa in sicurezza almeno delle arterie più pericolose. Strade ‘da incubo’ anche via Grotta di Gregna, viale Franceschini e via Bardanzellu. “Quando piove queste strade diventano laghi” avevano commentato i residenti denunciando la condizione delle vie anche dalle pagine del nostro giornale. “

https://www.romatoday.it/zone/tiburtino/colli-aniene/via-bongiorno-residenti-evidenziano-buche.html

Roma, Raggi: “Mi ricandido, la città ha bisogno di una guida sicura”

Roma, Raggi: “Mi ricandido, la città ha bisogno di una guida sicura”

Condividi