Moldavia: presidente convoca manifestazione in piazza contro il governo

CHISINAU, 06 DIC – Migliaia di manifestanti si sono radunati domenica a Chisinau, capitale della Moldavia, convocati dalla presidente eletta Maia Sandu per chiedere le dimissioni del governo e lo scioglimento del Parlamento.
Al grido di ‘Dimissioni’ e ‘Elezioni anticipate’ e indossando la mascherina anti-coronavirus, a mezzogiorno nel centro della città c’erano già 20.000 persone, secondo gli organizzatori.

Integratori alimentari Free Health Academy

Sandu, ex premier ed europeista convinta, dovrebbe assumere il suo incarico alla fine di dicembre dopo aver vinto a sorpresa le presidenziali di novembre contro il candidato filo-russo Igor Dodon.
L’opposizione era già scesa in piazza questa settimana contro le nuove leggi che riducono i poteri presidenziali. Una di queste in particolare trasferisce il controllo dei servizi di sicurezza (SIS) al Parlamento, controllato dal partito di Dodon. (ANSA – foto Ansa).

Condividi