Arcuri: ”il piano vaccini riguarda anche i migranti”

Domenico Arcuri, commissario straordinario per i vaccini in Italia, questo pomeriggio è stato ospite di Lucia Annunziata nel suo Mezz’ora in più, programma in onda la domenica su Rai3. Il tema principale dell’intervista non potevano che essere i vaccini. Il commissario ha cercato di affrontare tutto ciò che riguarda la campagna vaccinale che il governo sta predisponendo per iniziare con la prima tornata di somministrazione già a partire dal primo trimestre del 2021.

Se i tempi saranno rispettati penso che entro settembre potremo vaccinare fino a 60 mln di italiani“, ha detto Domenico Arcuri a Lucia Annunziata. Il commissario ha accennato anche che nel piano sono previste dosi di vaccino anche per gli immigrati presenti sul territorio italiano.

Dall’intervista di Domenico Arcuri emerge che il piano vaccinale riguarda chiunque viva nel territorio italiano e non solo gli italiani. “Migranti? Tutte le persone che vivono in Italia, con delle regole che vanno stabilendosi, dovranno avere la possibilità di essere vaccinati, nei limiti delle regole“, ha detto. Il motivo è la ricerca della tanto agognata immunità di gregge.

“I migranti hanno diritti uguali a quelli dei cittadini italiani. Sarebbe molto importante che tutte le persone che attraversano le nostre strade, e che non lo facciano clandestinamente, possano essere sottoposte alla vaccinazione“, ha concluso il commissario.

Francesca Gallicihttps://www.ilgiornale.it/news/cronache/domenico-arcuri-vaccini-anche-ai-migranti-hanno-stessi-1907975.html

Condividi

 

One thought on “Arcuri: ”il piano vaccini riguarda anche i migranti”

  1. Prima lui, in diretta televisiva a reti unificate e, con la siringa in primo piano.

Comments are closed.