Vaccino cinese: 600 milioni di dosi entro l’anno

La Cina avrà “600 milioni di dosi di vaccini inattivati” anti Covid “pronti quest’anno per il mercato”. Parola di Wang Junzhi della Chinese Academy of Engineering, numero due della task force di esperti per lo sviluppo del vaccino in seno al Consiglio di Stato.

“Nell’arco di una settimana o due arriverà un importante annuncio riguardo lo sviluppo dei vaccini anti-Covid”, ha aggiunto nelle dichiarazioni, riportate dal South China Morning Post, da Wuhan, la megalopoli cinese in cui si sarebbe inizialmente manifestato il coronavirus.

Due vaccini inattivati, scrive il giornale, sviluppati dalla China National Biotec Group (Cnbg) e un terzo dalla Sinovac Biotech sono nell’ultima fase dei test clinici in America Latina, Medio Oriente e Asia e non ci sono ancora i dati relativi alla ‘Fase 3’. adnkronos

Condividi