Vaccino Covid, Speranza: in Italia 202 milioni di dosi

Saranno 202 milioni le dosi di vaccino anti-Covid disponibili dal primo trimestre 2021; ogni dose, in base alle conoscenze attuali, “ha bisogno di richiamo e non sappiamo di quanto ci sia immunità”.

Lo ha spiegato, secondo quanto riferito da fonti di maggioranza, il ministro della Salute, Roberto Speranza, illustrando il piano vaccini ai Capigruppo nella riunione a Palazzo Chigi. Il vaccino dell’azienda Pfizer arriverà “tra il 23 e il 26 gennaio”. tgcom24.mediaset.it

Condividi