Trump: legami con esercito cinese, azienda di microchip nella lista nera

L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, si prepara ad aggiungere il produttore di microchip Semiconductor Manufacturing International Corp (Smic) e il colosso petrolifero China National Offshore Oil Corp (Cnooc) alla lista nera delle aziende cinesi sospettate di legami con l’Esercito popolare di liberazione cinese. Lo riferiscono i media statunitensi, che citano “un documento e fonti” dell’amministrazione presidenziale Usa.

L’inserimento delle due aziende cinesi nella lista nera limiterà il loro accesso ai finanziatori statunitensi, e comporterà un ulteriore inasprimento delle ostilità commerciali tra le due maggiori potenze globali prima dell’insediamento alla Casa Bianca del democratico Joe Biden. Indiscrezioni circolate all’inizio del mese di novembre anticipavano l’inserimento nella lista nera della Difesa Usa di altre quattro aziende cinesi controllate o influenzate dalle Forze armate cinesi, per un totale di 35.

Un ordine esecutivo recentemente firmato dal presidente Trump vieta agli investitori Usa di acquistare obbligazioni delle aziende in questione a partire dalla fine del prossimo anno.

www.agenzianova.com

Condividi