Influenza aviaria nei Paesi Bassi, abbattuti 190’000 polli

L’AJA – Le autorità dei Paesi Bassi hanno abbattuto circa 190’000 polli in seguito a focolai di influenza aviaria in almeno due allevamenti. Lo ha comunicato il ministero olandese dell’agricoltura.

Sono in particolare 100’000 le galline abbattute in un allevamento di Hekendorp, alle porte di Gouda, mentre 90’000 polli a Witmarsum, nella regione del Friesland, nel nord del Paese.

In entrambi i casi il sospetto del propagarsi di una forma «altamente contagiosa della variante H5» ha indotto ad intervenire, ha precisato il ministero.

https://www.tio.ch/dal-mondo/attualita/1475998/polli-influenza-paesi-focolai-bassi

Condividi