Sanità Calabria: Gaudio rinuncia. Sardine: chiamate Gino Strada

Il neo commissario alla Sanità in Calabria, Eugenio Gaudio, ha rinunciato al suo incarico. Lo ha detto a Repubblica lo stesso ex rettore de La Sapienza a Repubblica.it spiegando che alla base di questa decisione ci sono “motivi personali”.

“Mia moglie – ha spiegato – non ha intenzione di trasferirsi a Catanzaro. Un lavoro del genere va affrontato con il massimo impegno e non ho intenzione di aprire una crisi familiare”. (ansa)

A stretto giro è arrivato via Twitter il commento delle Sardine: “Anche Eugenio Gaudio è in procinto di rinunciare all’incarico di commissario alla sanità calabrese. Ne avete sbagliati tre su tre. Ora forse ci darete ascolto. #fateglistrada #GinoStrada”. askanews

Gino Strada commissario Calabria? Spirlì: “Non abbiamo bisogno di fenomeni”

Non possiamo subire l’ingiuria di non avere un commissario che venga scelto tra le enormi ed eccelse professionalità che abbiamo in Calabria

Alessandro Meluzzi
Gino Strada e Alessandro Meluzzi, la Bella e la Bestia!

Il prof. Alessandro Meluzzi, attaccato dal Fatto Quotidiano che lo definisce “bestia stramba nel gregge dei complottisti”, incastra il “santo” Gino Strada, elogiato dallo stesso ”giornale” (anzi, nella stessa pagina di giornale) e convocato da Conte per “salvare la Calabria”. “Scopro con sublime soddisfazione di tipo giornalistico che il fatto quotidiano mi gratifica in questa…

Sanità Calabria, Conte sente Gino Strada su consiglio M5s

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha sentito il fondatore di Emergency Gino Strada. Lo confermano fonti di Palazzo Chigi. Il nome di Gino Strada è stato proposto da esponenti del Movimento 5 stelle e dalle Sardine per la sanità in Calabria, dopo il caso emerso attorno alla nomina di Giuseppe Zuccatelli a commissario della…

Condividi