“Provvedimenti anti Covid illogici e pericolosi”, dr. Mariano Amici

“La gestione di questa presunta epidemia di Coronavirus sta generando terrore e creando problemi economici: ma ad oggi il virus non è stato ancora isolato e i tamponi non hanno valore diagnostico. Perché allora stiamo adottando provvedimenti così drastici?”.

Ospite della Settimana Sociale di Milano tenutasi lo scorso 24 ottobre Mariano Amici, il medico di Ardea autore del ricorso al Tar che ha bocciato la vaccinazione obbligatoria decisa dalla Regione Lazio, critica la gestione dell’emergenza fatta dalle istituzioni per fermare i contagi e annuncia nuove azioni legali per risarcire i danni provocati dalle misure restrittive degli ultimi mesi. (di Italia Sera)

Condividi