Elezioni Usa, staff di Biden: “Inutili i ricorsi di Trump”

La manager della campagna elettorale di Joe Biden si è detta certa della vittoria del suo candidato, definendo “inutili” i ricorsi presentati da Donald Trump in vari stati. “Donald Trump continua a portare avanti una strategia concitata per impedire che siano contati i voti delle persone”, ha dichiarato Jen O’Malley Dillon, dicendosi sicura che “Joe Biden sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti”. Secondo le sue previsioni, il candidato democratico vincerà in diversi stati in bilico. Il risultato potrebbe arrivare già oggi, ma potrebbe volerci di più. Bisogna essere “calmi”, ha esortato. adnkronos

(ANSA) “La campagna elettorale è finita, i voti sono stati espressi ed ora è il momento di contarli e rispettare la volontà degli elettori. Non consentirò a nessuno di fermare il processo di conteggio. Si tratta di voti legali e saranno contati”. Lo afferma il procuratore generale della Pennsylvania Josh Shapiro, respingendo l’azione legale della campagna di Donald Trump.

Intanto prende posizione anche la Russia. “Speriamo che i meccanismi legali esistenti negli Stati Uniti permettano di determinare il futuro presidente in stretta conformità con la Costituzione americana e, soprattutto, di evitare disordini di massa”, ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. “Eleggere il capo dello Stato è un diritto esclusivo dei cittadini americani e meritano che i loro voti siano contati correttamente”, ha detto.
“Per quanto riguarda le prospettive delle relazioni russo-americane, come ha detto più volte la leadership del nostro Paese, Mosca è pronta per un’interazione costruttiva con qualsiasi presidente americano”, ha detto Zakharova. (ANSA).

Condividi

 

Secured By miniOrange