Covid, Meluzzi: misure impopolari giustificate con motivazioni altruistiche

Il prof. Alessandro Meluzzi scrive su Twitter: “Di fronte ad una misura impopolare nulla è meglio che giustificarla con motivazioni scientifiche altruistiche, ma soprattutto dividere coloro che ne sono vittime con criteri oggettivi di merito quantificabile. Ognuno si sentirà colpevole, ma grato all’autorita’ severa ma giusta!”

In un altro tweet, lo psichiatra ha scritto: “Ho la netta sensazione che si stia chiudendo una saracinesca pronta da molto tempo che ci imprigionerà molto a lungo. Passo e chiudo.”

Covid-19, lo psichiatra Meluzzi: “In quarantena la gente sta impazzendo”

Condividi