Lockdown, Zampa (Pd): facciamo come la Germania

Ci rinchiudono, ma “alla tedesca”. Mentre continua lo stallo sull’ultimo dpcm, concrete anticipazioni arrivano dal sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, intervenuta a Radio anch’io su Rai Radio 1. Il nuovo dpcm, ha assicurato, “arriverà nelle prossime ore”. Dunque ha aggiunto che il tentativo è quello di non paralizzare il Paese: non un lockdown rigido, “ma un lockdown light simile al modello tedesco“. La Zampa ha aggiunto che “è abbastanza complicato cercare di fare una misura sartoriale basata su zone, è uno sforzo grandissimo che stiamo facendo. Il tentativo è non paralizzare il paese, voglio che sia chiaro”.

Per comprendere, in Germania sono chiusi musei, palestre, ristoranti, bar, pub, sale da gioco, teatri, centri bellezza e altri esercizi, mentre rimangono aperti i luoghi di culto, le scuole e gli asili. Sospesi gli sport dilettantistici mentre i negozi restano aperti a patto di ospitare un solo cliente ogni dieci metri quadrati, e senza poter formare file d’attesa al loro esterno. I viaggi sono consentiti solo per motivi d’affari mentre all’aperto si possono incontrare persone al massimo di due nuclei abitativi e non superiori a dieci. Vedremo quale di questi spunti verrà applicato in Italia dal governo Conte. liberoquotidiano.it

Condividi

 

One thought on “Lockdown, Zampa (Pd): facciamo come la Germania

  1. È arrivato il duce, tutto alla tedesca, ma andate a farvi benedire voi e la tedesca….

Comments are closed.