Islam, Erdogan: ‘Macron rivuole le Crociate’

ISTANBUL, 28 OTT – “La Francia e l’Europa non meritano politici come Macron e quelli che condividono la sua mentalità, che non fanno altro che seminare odio” e “vorrebbero rilanciare le Crociate”. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

“La cancelliera Merkel non ha saputo spiegarmi perché 100-150 poliziotti si siano introdotti nella moschea Mevlana di Berlino all’ora della preghiera all’alba”, mentre “il nostro Paese conta 435 chiese e sinagoghe, che sono sotto la protezione dello stato”, ha aggiunto il leader di Ankara.

“Noi non abbiamo mai ostacolato il culto di nessuno, né lo faremo”, ha assicurato (vaneggiato, ndr) Erdogan. (ANSA).

Turchia, un’altra chiesa diventa moschea dopo Santa Sofia

Con un decreto Recep Tayyip Erdogan ha deciso per la riconversione in moschea di quella che era una chiesa bizantina

Santa Sofia, imam entra con una spada ottomana “simbolo della conquista”

Ad Instanbul, nel primo venerdì di preghiera a Santa Sofia, ora diventata moschea, a far scalpore è un gesto dell’imam Ali Erbas (ministro degli Affari religiosi in Turchia) che ha salito le scale del pulpito con una spada ottomana in mano. Un gesto che nel mondo cristiano è stato interpretato come un segno di sfida….

Turchia, Erdogan: ex basilica Santa Sofia torna moschea

Il Consiglio di Stato, massimo tribunale amministrativo turco, ha revocato l’attuale status museale della basilica di Santa Sofia a Istanbul, aprendone la strada all’utilizzo come moschea: è quanto riporta l’agenzia di Stato turca, Anadolu. Il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta avanzata da numerose associazioni annullando la decisione del 1934 con cui Hagia Sophia…

Condividi