Bce, Lagarde: “L’euro è irreversibile”

“Ripeterò le parole del mio predecessore: l’euro è irreversibile”. E il Recovery plan “è un punto di svolta per l’Europa. Ha cambiato completamente le cose”. E’ quanto ha dichiarato la presidente della Bce, Christine Lagarde, in un’intervista a Le Monde, alla domanda se non ci fossero rischi di una disgregazione della moneta unica nel caso in cui la crisi provocata dalla pandemia dovesse peggiorare.

A tal proposito la presidente della Bce ha ribadito: “Le opzioni nella nostra cassetta degli attrezzi non sono esaurite. Se servirà fare di più, lo faremo”. “Terremo sotto stretto controllo gli indicatori per tutto l’autunno – ha spiegato – Dopo il rimbalzo che abbiamo visto durante l’estate, la ripresa è stata irregolare, incerta e incompleta e ora rischia di perdere slancio”. (askanews)

Condividi