Conte: “mascherina anche in casa con persone non conviventi”

“Nel Dpcm andremo a inserire la previsione delle mascherine all’aperto che abbiamo già messo in termini generali nel decreto legge. Mentre però è vincolante la norma sulle mascherine all’aperto, inseriremo una forte raccomandazione sulle mascherine all’interno delle abitazioni private in presenze di persone non conviventi”.

Lo ha detto, secondo quanto si apprende, il premier Giuseppe Conte nel corso della cabina di regia governo-regioni a Palazzo Chigi. “Non riteniamo di introdurre una norma vincolante ma vogliamo dare il messaggio che se si ricevono persone non conviventi anche in casa bisogna usare la mascherina”, ha sottolineato il presidente del Consiglio. (adnkronos)

“La pandemia ha prodotto, tra le sue tragiche conseguenze, un incremento delle condizioni di disagio psichico, acutizzando situazioni di emergenza psicologica e sociale“. Lo sottolinea il capo dello Stato Sergio Mattarella in occasione della Giornata mondiale della salute mentale.

Vietare le feste per frenare i contagi di Covid-19? “E’ una misura per mettere in allarme le persone. E’ un fatto incontestabile che i contagi avvengono nell’ambiente domestico. Dobbiamo capire che siamo di fronte a un vero pericolo e non solo un rischio”. Lo sottolinea Ranieri Guerra, vicedirettore generale dell’Oms e componente del Comitato tecnico-scientifico, ospite questa mattina di ‘The Breakfast Club’ su Radio Capital.

 

Condividi