Meluzzi: ‘per evitare il contagio moriremo d’inedia, ma in modo sterile e sano’

L’ironia caustica del prof. Alessandro Meluzzi sul modo in cui viene gestita questa mini epidemia da Covid, tra lockdown, mascherine obbligatorie, multe, controlli, divieti e terrorismo sanitario:

Il modo più efficace per rallentare il contagio è una bella chiusura militare di tutto, scuole, uffici e magari supermercati, alla cinese. L’importante è bloccare anche lavoro, tasse, bollette, spostamenti, e magari lasciarci morire di inedia in modo indolore, sterile e sano…

Condividi