Traffico di droga, sgominata banda di marocchini

Dodici persone arrestate tra Mantova, Trento, Trieste e Verona. È il bilancio di un’operazione anti droga della Polizia di Brescia, in collaborazione con le squadre mobili locali e con l’ausilio di unità cinofile. I provvedimenti sono stati emessi dalla Procura di Brescia su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia contro un gruppo di persone, gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli investigatori ritengono che, in 7 mesi, l’organizzazione abbia acquistato e ceduto, con diverse decine di singole cessioni, circa 50 kg di droga, principalmente cocaina ed hashish. Il gruppo, composto da 6 persone, si era organizzato in una vera e propria associazione a delinquere, con a capo due fratelli originari del Marocco, che si avvalevano di altri 4 connazionali, con gerarchie e compiti ben definiti. Il centro dell’organizzazione era un circolo di Lonato. askanews

Condividi