Migranti in fuga, poliziotto ferito. Lamorgese: “solidarietà”

Vicinanza e solidarietà al poliziotto ferito durante la fuga di alcuni migranti dal centro di accoglienza di Siculiana ad Agrigento. Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha ringraziato tutte le Forze di polizia che, con grande dedizione e professionalità, stanno svolgendo l’attività di controllo del territorio e di vigilanza nelle strutture di accoglienza dei migranti anche a tutela della salute pubblica, offrendo un indispensabile contributo nella complessa e delicata gestione del fenomeno migratorio, aggravato dalla crisi pandemica.

Inoltre, la titolare del Viminale ha espresso la propria vicinanza e solidarietà al poliziotto rimasto ferito ieri sera durante la fuga di alcuni migranti dal centro di accoglienza di Siculiana ad Agrigento.

Condividi