Enrico Montesano: Normopatìa e Finestra di Overton

Enrico Montesano. “I normopatici sono coloro che non si fanno domande, ma accettano tutto ciò che gli viene propinato pur di non sentirsi diversi. Se una ragazza porta i pantaloni corti a fior di chiappa, allora tutte se la devono mettere, tutti dobbiamo essere uguali, tutti dobbiamo avere il telefonino, tutti dobbiamo fare le stesse cose pur di non sentirci diversi. E’ una sindrome molto diffusa basata sull’ossessione di essere come gli altri.

I normopapatici sono persone con scarsa iniziativa, scarsa sensibilità, scarsa empatia e senso critico; essi seguono la norma, le mode e i dogmi criticando e annullando tutto ciò che non sia conforme  e che non sia normale. Sono spettatori passivi, agiscono come automi non usando né la ragione, né l’intelligenza cognitiva, né la sensibilità o l’intelligenza emotiva

Si identificano con le norme barra valori delle aggregazioni di massa, come chiesa, partiti, tv o psichiatria, eccetera eccetera”…

Condividi