Migranti, Viminale: ampliamento hotspot Lampedusa, 132 posti in più

Proseguono presso l’hotspot di Lampedusa i lavori di ampliamento e di adeguamento. I lavori tengono conto delle raccomandazioni formulate dalla task force interministeriale, istituita con decreto dei ministri dell’Interno e della Salute dello scorso 4 settembre, nonché di quelle della task force istituita dall’Assessore alla Salute della regione Siciliana.

Integratori alimentari Free Health Academy

In particolare, sono ormai quasi conclusi i lavori che renderanno disponibili ulteriori 132 posti. E’ la nota duffusa sul sito del Viminale.

Dalla prossima settimana inizieranno inoltre i lavori previsti nel nuovo lotto, a partire dal rifacimento della recinzione esterna, in modo da scongiurare indebiti allontanamenti dal centro. Nell’ambito del medesimo lotto saranno inoltre ristrutturati i moduli adibiti ad uffici e saranno adeguati i restanti moduli abitativi per una capienza di ulteriori posti.

Migranti, Meluzzi: Italia senza più confini, situazione ad altissimo rischio

Migranti, Meluzzi: Italia senza più confini, situazione ad altissimo rischio

Condividi