Epstein: Bill Clinton a cena riservata con Ghislaine Maxwell

NEW YORK, 23 SET – Bill Clinton è stato a una cena riservata con Ghislaine Maxwell. Secondo indiscrezioni riportate dal Daily Beast, l’ex presidente americano si sarebbe intrattenuto in un ristorante vegano di Los Angeles nel 2014 con la complice di Jeffrey Epstein e pochi amici intimi.
La cena era al popolare ristorante Crossroads Kitchen e fra i pochi invitati c’erano anche Bruce Willis e Sean Penn. (ANSA).

Intanto tremano i ricchi e famosi amici di Jeffrey Epstein, l’ex finanziere pedofilo morto suicida in carcere, dopo che la procuratrice generale delle Isole Vergini ha chiesto di visionare i piani di volo degli elicotteri e degli aerei con i quali Epstein faceva viaggiare i suoi ospiti. E’ proprio alle Isole Vergini, infatti, che Epstein aveva una delle dimore nelle quali avrebbe consumato i reati sessuali per i quali è stato accusato e condannato.

I documenti richiesti dalla procuratrice Denise George, scrive il Daily Mirror, coprono un arco di tempo che va dal 1998 fino allo scorso agosto, quando Epstein è morto suicida nel carcere di Manhattan nel quale era detenuto. Nei piani di volo dovrebbero comparire i nomi dei passeggeri dei vari elicotteri e jet personali di Epstein, tra i quali il famoso ‘Lolita Express’, che negli anni hanno fatto visita alla villa dell’ex finanziere.

I reati ipotizzati dalla George nell’avanzare la richiesta dei documenti vanno dal traffico di esseri umani alla volenza sessuale, all’abuso di minori all’induzione alla prostituzione. “Tra i ricchi e famosi” amici di Epstein, ha riferito al Mirror una fonte a conoscenza dell’indagine, “serpeggia il panico”.

In precedenza, il pilota David Rodgers aveva rivelato che dai piani di volo del 2009 emergeva che tra i passeggeri ospiti di Epstein alle Isole Vergini comparivano i nomi di personalità del calibro del Principe Andrea, dell’ex presidente Usa Bill Clinton, dell’attore Kevin Spacey e della modella Naomi Campbell. adnkronos

Condividi