Turchia: nuove manovre militari nel Mediterraneo orientale

ISTANBUL – Le forze armate turche hanno condotto ieri nuove esercitazioni militari nel Mediterraneo orientale. Lo ha annunciato stamani il ministero della Difesa di Ankara, precisando che alle esercitazioni di tiro a fuoco, “effettuate con successo in superficie e a livello aereo”, ha preso parte la fregata Gediz.

Nelle ultime settimane, Ankara ha condotto diverse manovre analoghe nell’area, nel quadro delle tensioni sulla sovranità marittima con la Grecia e Cipro, che hanno condotto a loro volta esercitazioni militari. (ANSAmed).

Condividi