Covid, positivo bimbo in un asilo: tutta la classe in quarantena

A 6 giorni dalla riapertura delle scuole dell’infanzia del Trentino, un bambino è risultato positivo al Covid. Secondo quanto scrive il Corriere della Sera, il bambino frequenta la scuola “Il Bucaneve” di Pergine Valsugana, gestito dalla cooperativa Città Futura. Sembra difficile che il piccolo di due anni abbia contratto il virus in soli quattro giorni di frequentazione della struttura — a norma rispetto a tutte le regole e restrizioni dettate dall’emergenza sanitaria come sottolineato più volte dalla coordinatrice Elisabetta Libardi — da martedì a venerdì, ma saranno gli accertamenti da parte dell’Azienda sanitaria ad approfondire le cause del contagio.

Intanto, dovranno essere sottoposti a tampone e rimanere in quarantena per 14 giorni, oltre al bambino, anche i piccoli della sezione, altri sei bambini, oltre alle due educatrici che erano a stretto contatto con il piccolo.

Sconcertata la coordinatrice dell’asilo impegnata a gestire l’emergenza contattando uno per uno i genitori degli altri bambini rassicurandoli e confermando l’apertura della scuola (a parte oggi per la festa del patrono). “Quando ha iniziato l’asilo martedì il bambino stava bene e ha proseguito fino a venerdì senza problemi, poi nel fine settimana non è stato bene, così i genitori hanno fatto accertamenti in ospedale sottoponendolo al tampone ed è risultato positivo”. Un fulmine a ciel sereno per la struttura di via Dolomiti, già attiva in estate, da metà giugno a fine luglio, senza problemi.  affaritaliani.it

Condividi