Libia, Conte telefona a Erdogan

ISTANBUL, 25 LUG – Il premier Giuseppe Conte ha avuto oggi una conversazione telefonica con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Al centro del colloquio, riferisce la presidenza di Ankara, c’è stata la questione libica. I due leader hanno concordato sulla “necessità di proseguire il dialogo per arrivare a una soluzione politica”.

Tra gli altri argomenti discussi, gli ultimi sviluppi delle principali questioni regionali e la “cooperazione nella lotta al Covid-19”, oltre che i passi da intraprendere nella fase successiva all’emergenza sanitaria. (ANSA).

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Storico turco spiega a Bergoglio e kompagni il dialogo interreligioso:
“puttane le donne e le Madonne cristiane”.
Il riferimento è alle icone sacre della basilica di Santa Sofia, oggi moschea “Ci sarà una prostituta nella moschea?” chiede Ebubekir Sofuoglu

Storico turco: “putt… le donne e le Madonne cristiane”

Condividi