M5s, altri tre senatori pronti a lasciare

Non c’è mai pace all’interno del Movimento 5 Stelle, messo a dura prova dalle infinite problematiche che rendono fragile un gruppo già instabile per le varie correnti da cui è caratterizzato. Nelle ultime ore abbiamo assistito all’addio di Alessandra Riccardi, che è passata alla Lega in quanto delusa anche dal mancato confronto parlamentare con l’opposizione per le riforme nell’ambito dell’emergenza Coronavirus. Non si tratterebbe però dell’ultima uscita: stando a quanto appreso e riferito dall’Huffington Post, presto tre senatori potrebbero salutare definitivamente il movimento per accasarsi altrove.

Nello specifico i soggetti ritenuti “a rischio” sarebbero Mattia Crucioli, Tiziana Drago e Marinella Pacifico: il primo potrebbero raggiungere Gianluigi Paragone al Gruppo Misto; le altre due potrebbero sposare la causa leghista.

L’intento di Matteo Salvini è ormai chiaro: svuotare i 5S per renderli sempre più fragili così da far traballare l’esecutivo giallorosso. Un traguardo che è stato intercettato, visto che un esponente grillino di primo piano si è così sfogato: “L’obiettivo ormai è terremotare Giuseppe Conte”. […]

www.ilgiornale.it

Condividi